My Initcaps

Una delle caratteristiche più appariscenti del mio settore medievale, oltre all'inimitabile set gotiquesque di Moyra, è l'uso degli initcaps, ovvero i capilettera illustrati, all'uso dei codici medievali miniati.
Questa caratteristica ha fatto sì che venissi persino paragonato ad un monaco medievale dato che come lui raccolgo ed offro i testi in modo elegante ed artistico.
Uso gli initcaps addirittura dal 95, chi ricorda ancora le mie prime vecchie pagine di poesia medievale (risalenti a quando comparve l'internet explorer 3 con cui si potevano visualizzare per la prima volta fonts diversi) ricorderà anche che doveva scaricarsi uno zippato contenente il font Kramer con cui visualizzare un vero capilettera... Ma il Kramer in realtà apparve sulle mie pagine solo tra il 96 e il 97 ed io fin dall'inizio usavo un rudimentale trucco consentito dall'unico browser utilizzabile all'epoca, il Netscape, ovvero dimensionavo con H2 la prima lettera della strofa e usavo l'H4 per il restante testo. All'epoca, nel primo pionieristico periodo del web, queste erano le uniche possibilità che pur modeste già lasciavano intuire interessanti sviluppi futuri.
Nel corso del 97 infatti sul sito di Adam Stein ebbi la fortuna di reperire dei veri initcaps da lui realizzati con immagini in bianco e nero e ripresi da varie fonti, immediatamente usai il suo Sforza per le pagine dei Carmina Burana, il Gotico (basato su un testo della londinese Cheswick Press) per l'unico brano Minnesingers allora presente in web e l'Arabesque per i Troubadours.
Si trattava di initcaps piatti, buon disegno, ma nessun effetto tridimensionale, colori prevalentemente in bianco e nero, eccetto l'arabesque, le cui gif avevano il corpo giallo e la decorazione floreale in verdino.
Chiaramente volevo qualcosa di più e pur essendo ormai in grado di produrre grafica di buon livello, non avevo il tempo per farlo, così insegnai la mia tecnica ed usai gli initcaps realizzati da queste gif di Adam Stein e dal ttf Music Hall.
Ma essendo questo mio web una mia personale creazione ho più volte pensato che fosse giusto realizzare da me anche questa grafica, in modo più accurato e più completo.
Alcuni fonts ttf presenti in net si prestano magnificamente all'uopo e molti sono completi persino dei caratteri minuscoli, quindi perché accontentarsi quando si può far di meglio?
Quindi nel 2000 ho iniziato la realizzazione di una lunga serie di initcaps, rigorosamente tratti da fonts ttf e dalle gif di Adam Stein, anche se solo oggi la maggior parte di essi compare per la prima volta in web. Di questa numerosa serie, alcuni li userò nei miei settori medievali presenti e futuri, altri mi limiterò a metterli solo in queste pagine, ma tutti sono liberamente disponibili per chi desidera usarli per il proprio web, a parte il link non obbligatorio, dato che li ho solo "colorati" ma non ho realizzato io il font: esisteva già!
Nelle pagine seguenti quindi vi sono al completo questi capilettera da me realizzati nel corso di 6 anni (e che sto minuziosamente rivedendo), spesso in due diversi formati e corredati - nel caso le avessi appuntate - di tutte le informazioni necessarie per ottenere quel particolare aspetto grafico; inoltre, a chi ne facesse richiesta, invierò anche il preset con cui ho ottenuto quella particolare coloritura.

Per quel che mi riguarda continuerò ancora per un po' ad usare gli initcaps attualmente presenti nei settori di poesia medievale, salvo sostituirli in un prossimo futuro con le mie serie, sia vecchie che nuove.
Gli initcaps non sono in ordine alfabetico, ma solo di reperimento, realizzazione e immissione in web, molti infatti sono sparsi qui e là nelle dir del vecchio computer, alcuni completi, alcuni solo abbozzati, ma tutti molto adatti per questa mia galleria grafica.

Indice Initcaps
Venatici Music Hall
Florimel Curved Manuscript
Anglo Saxon Vampyres Garden


Ritorna alla Home
Vai al sitemap java
Vai A l'entrada del Tens Clar
Visita il settore Narrativa


This page (code, logos, concept and graphic) was created by Duca Lucifero, © 2005.

Give Credit Where Credit Is Due - 4.052 bytes New Duke Logo - 9.785 bytes What is Copyright - 4.781 bytes
C'è chi può e chi non può...
Don't Link Directly to Someone Else's Server - 5.605 bytes Thous Shalt Honor the Artists, Writers and Creatives of this World

Visitors:
Accessi globali
all'intero web
dal 5 dicembre 1996

E-MAIL MESSENGER
Name:
E-mail:
Messaggio al Duca Lucifero


Spazio Web offerto da: