Cronache
Le Crociate tra Occidente ed Oriente
Parte Seconda
Dalla Quarta Crociata sino alla fine di Outremer
OCCIDENTE ORIENTE
Quarta Crociata (1202-1204)
8.11.1202 Bonifacio di Monferrato noleggia navi a Venezia ma non potendo pagare il nolo accetta di estinguere il debito, su proposta del doge, riconquistando nei Balcani la città di Zara perduta da Venezia ***
24.11.1202 Anche se il giuramento crociato vieta la guerra tra cristiani, Bonifacio riconquista Zara per Venezia e vi pone l'accampamento invernale per il suo esercito ***
1203 I crociati marciano su Costantinopoli, Alessio IVº l'erede al trono scacciato dalla città si impegna a pagare i debiti crociati in cambio del suo reinsediamento ***
Febbraio 1203 Forti opposizioni nell'esercito crociato all'avanzata su Costantinopoli
24.3.1203 L'esercito raggiunge Costantinopoli
***
17.7.1203 Costantinopoli attaccata, Alessio IIIº in fuga, Isacco IIº e Alessio IVº reinsediati sul trono imperiale ***
Gennaio 1204 Assassinio degli imperatori Isacco IIº e Alessio IVº prima del pagamento dei debiti dei crociati ***
12-13.4.1204 Secondo assalto alla città, Costantinopoli cade in mano crociata e viene pesantemente devastata e saccheggiata ***
16.5.1204 Baldovino IXº di Fiandra incoronato imperatore di Bisanzio, inizia l'Impero Latino d'Oriente e termina nell'ignominia la Quarta Crociata ***
*** 1.4.1205 Muore Amalrico IIº di Gerusalemme, seguito poco dopo dalla regina Isabella, delle cinque figlie il trono passa a Maria di Monferrato di anni 13 e la reggenza a Ibelin di Beirut
Crociata contro gli Albigesi (1208-1210)
15.1.1208 Papa Innocenzo IIIº prendendo a pretesto l'assassinio del legato pontificio Pietro di Castelnau nella Francia Meridionale scatena una Crociata contro gli Albigesi ***
22.7.1209 Il legato papale guida l'assalto a Béziers, l'intera popolazione viene massacrata ***
1210 La guerra di religione si trasforma in guerra nazionale con un'infame persecuzione degli eretici 3.10.1210 Giovanni di Brienne (anni 60) incoronato Re di Gerusalemme dopo le nozze con Maria di Monferrato
Crociata dei Bambini (1212)
Maggio 1212 Il pastorello francese Stefano predica la Crociata dei Fanciulli
Anche a Colonia un ragazzo, Nicola, predica la crociata e attraversa le Alpi diretto a Genova, pochi arrivano a destinazione
***
Giugno 1212 Guidati da Stefano migliaia di fanciulli raggiungono Marsiglia, ivi giunti vengono imbarcati da due mercanti e venduti come schiavi in Nord Africa, al Cairo e a Baghdad, solo pochi torneranno in patria una ventina di anni dopo ***
1215 Al Concilio Laterano la Chiesa introduce l'Inquisizione ***
16.7.1216 Muore Papa Innocenzo IIIº ***
La Crociata d'Egitto (1217-1218)
18.7.1216 Elezione di Onorio IIIº, nuovo appello per la crociata ***
Agosto 1217 Parte Re Andrea IIº d'Ungheria. Il Duca Leopoldo d'Austria lo raggiunge in Dalmazia con il suo esercito Settembre 1217 Il Duca Leopoldo arriva con una sola nave a San Giovanni d'Acri
*** Ottobre 1217 Anche Re Andrea IIº d'Ungheria arriva a San Giovanni d'Acri con un piccolo esercito
*** Novembre 1217 Re Andrea IIº compie una marcia attorno al lago di Genezareth, ritenendo con ciò assolto il suo impegno di crociato!
*** Gennaio 1218 Re Andrea IIº torna in Ungheria via Costantinopoli
*** 24.5.1218 Arrivo di una schiera di frisoni e, su consiglio di Re Giovanni di Brienne, Leopoldo d'Austria parte per una campagna in Egitto
Novembre 1925 L'Imperatore Federico IIº (1215-1250), figlio di Enrico VIº e nipote del Barbarossa, sposa Jolanda (o Isabella), figlia quattordicenne del Re di Gerusalemme Giovanni di Brienne ***
Marzo 1227 Muore Papa Onorio IIIº ***
Marzo 1227 Elezione di Papa Gregorio IXº ***
Quinta Crociata (1227-1229)
8.9.1227 Federico IIº parte per la crociata, ma ammalatosi durante il tragitto torna indietro.
Il Papa risponde con la scomunica
***
25.4.1228 Sei giorni dopo la nascita di Corrado muore Jolanda, moglie dell'Imperatore Federico IIº che in virtù del figlio acquista il diritto al trono di Gerusalemme ***
28.6.1228 Anche se scomunicato l'imperatore Federico IIº parte per la crociata, imponendo nel corso del viaggio la propria sovranità all'isola di Cipro ***
*** 7.9.1228 Federico IIº arriva a San Giovanni d'Acri.
Apertura delle trattative con il sultano Elkamil per la restituzione di Gerusalemme
*** 18.2.1229 Armistizio tra Federico IIº ed il sultano Elkamil.
Gerusalemme restuita ai cristiani senza battaglie o spargimento di sangue
*** 17.3.1229 Federico IIº entra Gerusalemme nuovamente cristiana dopo 42 anni dalla conquista da parte del Saladino
*** 18.3.1229 Federico IIº incorona se stesso Re di Gerusalemme
*** 1.5.1229 Dopo numerosi attacchi ostili per l'illegale autoincoronazione Federico IIº parte da San Giovanni d'Acri
10.6.29 Con il ritorno di Federico IIº in Sicilia termina ufficialmente la quinta crociata ***
23.7.1230 Con tardivo ripensamento il pontefice annulla scomunica a Federico IIº ***
1239 Scaduto l'armistizio con Elkamil il pontefice Gregorio IXº torna a predicare la crociata ***
*** 1.9.1239 Spedizione di Teobaldo di Champagne, Re di Navarra e nipote di Enrico di Champagne.
Arrivo a San Giovanni d'Acri con un migliaio di uomini ma senza reali intenzioni di affrontar battaglia
*** 7.12.1239 An-Nasir di Kerak occupa Gerusalemme
Si ritira dopo la distruzione delle fortificazioni e della Rocca di Davide
*** Settembre 1240 Partenza di Teobaldo di Champagne
*** Settembre 1240 I baroni palestinesi eleggono il nuovo erede al trono, Corrado di Hohenstaufen figlio di Federico IIº, affidando la reggenza alla prozia Alice, regina madre di Cipro.
*** Riccardo Filangieri, insediato da Federico IIº come legato imperiale, viene spodestato
5.4.1243 Entra nella maggiore età (15 anni) Corrado di Hohenstaufen, figlio di Federico IIº e Jolanda ***
*** 11.6.1244 I turchi choresmî assediano ed occupano la città di Gerusalemme
*** 23.8.1244 Resa della cittadella di Gerusalemme.
3000 superstiti lasciano la città ma solo in 300 raggiungono Giaffa
I turchi saccheggiano e profanano le tombe dei Re Gerosolimitani disperdendone le ossa e danno fuoco alle chiese.
Gerusalemme è definitivamente perduta per la cristianità
Dicembre 1244 Luigi IXº di Francia (il Santo)prende la croce dopo la miracolosa guarigione da una grave malattia ***
1245 Al concilio di Lione il pontefice Innocenzo IVº propone di ottenere l'alleanza dei mongoli contro i saraceni ***
16.4.1245 Il francescano Giovanni da Pian del Carpine assieme a due frati parte da Lione per prender contatto con i mongoli. Raggiungono Karakorum nel 1246 e nel novembre 1247 sono di ritorno a Lione ***
*** 1246 Muore Alice, reggente del trono di Gerusalemme
Sesta Crociata (1248-1254)
Agosto 1248 Luigi IXº di Francia parte per la crociata e si ferma a Cipro per svernare ***
Dicembre 1248 Due inviati del condottiero mongolo Algighidai arrivano a Cipro in cerca di contatti ***
Gennaio 1249 Luigi IXº invia una delegazione di domenicani guidata da Andrea di LongJumeau presso i mongoli, ma tornerà nel 1252 con un nulla di fatto ***
Giugno 1249 Luigi IXº riprende la crociata decidendo di attaccare passando attraverso l'Egitto ***
*** Maggio 1250 Luigi IXº resta 4 anni in Outremer governando i resti del regno e fortificando Cesarea, Giaffa, San Giovanni d'Acri e Sidone
*** 1252 Trattato tra Luigi IXº e i mamelucchi
*** Maggio 1253 Luigi IXº invia il francescano Guglielmo di Rubruk presso un principe mongolo per farsene alleato contro i mamelucchi
Rubruk raggiunge Karakorum ma torna con un nulla di fatto a San Giovanni d'Acri nel 1256
*** Luigi IXº lascia la Palestina
*** 1255 Armistizio decennale con l'Egitto
*** 1256-1258 Al termine di lunghe lotte tra Genova e Venezia, quest'ultima ottiene la supremazia in Palestina
*** 3.9.1260 Ad Ain Gialud i mamelucchi sbaragliano i mongoli salvando la Palestina dall'invasione mongola
1261 Fine dell'Impero Latino d'Oriente ***
*** 4.4.1263 Il sultano Baibars assalta San Giovanni d'Acri ma infruttuosamente
*** 5.3.1265 Il sultano Baibars conquista Cesarea e si annette Haifa
*** 29.4.1265 Anche Arsuf cade nelle mani di Baibars
*** 1.6.1265 Fallisce anche il secondo assalto di Baibars a San Giovanni d'Acri
*** Luglio 1265 Cadono le città Toron e Safed
*** Maggio 1267 Terzo fallito attacco di Baibars a San Giovanni d'Acri
*** 8.3.1268 Baibars conquista Giaffa
*** 15.4.1268 Cade anche la rocca di Beaufort
29.4.1268 Esecuzione di Corradino Hohenstaufen. Si spegne con lui il diritto ereditario al trono di Gerusalemme ***
*** 18.5.1268 Dopo 171 anni di signoria franca cade Antiochia
*** 1268 Ugo IIIº di Cipro della casata Antiochia-Lusignano viene eletto Re di Gerusalemme con il nome di Ugo Iº (titolo solo simbolico dato che Gerusalemme è stata definitivamente perduta 24 anni prima
1.9.1269 Re Giacomo d'Aragona lascia Barcellona per la crociata ma incappato in una tempesta torna indietro con gravi perdite.
Un piccolo contingente prosegue comunque nella spedizione
Novembre 1269 Il piccolo esercito di Re Giacono d'Aragona giunge a San Giovanni d'Acri ma dopo breve riparte senza aver concluso alcunché
Settima Crociata (1270)
1270 Luigi il Santo intraprende una crociata e consigliato dal fratello Carlo d'Angiò si dirige a Tunisi dove attacca Baibars ***
25.8.1270 Durante un'epidemia nel corso dell'assedio a Tunisi muore Luigi il Santo.
Termine ufficiale della crociata
***
La Fine di Outremer (1271-1303)
*** Febbraio 1271 Baibars conquista Safita, la Rocca Bianca dei Templari
*** 8.4.1271 Cade Krak des Chevaliers, la rocca degli Ospitalieri
*** 1.5.1271 Cade Akkar, rocca degli Ospitalieri
*** 12.6.1271 Con la caduta di Monfort, rocca dell'Ordine Teutonico, i franchi non possiedono più rocche nell'entroterra
*** 9.5.1271 Il Principe Edoardo, figlio di Enrico IIIº d'Inghilterra arriva a San giovanni d'Acri con un migliaio di uomini
*** 16.2.1272 Baibars tenta di far assassinare il principe Edoardo che si riprende dall'attentato
*** 22.5.1272 Armistizio decennale con Baibars
*** 22.9.1272 Il Principe Edoardo lascia la Palestina
*** 1284 Muore Re Ugo Iº di Gerusalemme
*** 1286 Il figlio epilettico di Ugo, Enrico Iº, viene incoronato Re di Gerusalemme a Tiro
*** 1287 Cade la cittą portuale di Laodicea
*** 26.4.1289 Il Sultano Qalawun conquista Tripoli
Concordato un nuovo armistizio decennale
1289 La caduta di Tripoli suscita indignazione e raccapriccio, pur tuttavia l'appello alla crociata del pontefice Nicola IVº non viene seguito da alcun sovrano
In Lombardia e Toscana disoccupati e contadini partono per San Giovanni d'Acri al seguito del vescovo di Tripoli
***
*** Agosto 1290 Gli avventurieri lombardi giungono a San Giovanni d'Acri ed imperversano massacrando i maomettani della città
*** 1290 San Giovanni d'Acri rifiuta di consegnare gli omicidi ed il sultano Qalawun decide una spedizione di rappresaglia ma trova la morte durante l'esecuzione di questa
*** 6.4.1291 San Giovanni d'Acri viene assediata dal sultano al-Ashraf Kalil
*** 19.5.1291 Cade la città di Tiro
*** 28.5.1291 San Giovanni d'Acri è vinta.
Il resto della Palestina viene occupato senza combattimento
*** 14.6.1291 Capitolazione di Sidone
*** 31.7.1291 Beirut evacuata
*** 3/14.8.1271 I templari abbandonano i castelli di Tortosa e Mont Pélerin, evacuazione di tutto il territorio.
*** 1291-1303 I templari controllano sino al 1303 l'ultimo lembo di terra in Outremer, l'isola priva di acqua di Ruad di fronte a Tortosa

Parte Prima: Dalla Crociata dei Pezzenti sino alla Terza Crociata
Parte Seconda: Dalla Quarta Crociata sino alla fine di Outremer


 Indice Generale
 Presentazione del Settore Chronologie.
Alcune note sul medioevo e sulla navigazione strutturata in tabelle policrome
 Cronache
 Eventi significativi del Medioevo.
Cronologia di fatti e personaggi in parallelo.
Politica, religione, guerre, filosofia, arte, scienza e quant'altro possa considerarsi significativo
You are hereLe Crociate tra Occidente ed Oriente.
Narrazione in parallelo di tutti gli eventi più importanti di quasi tre secoli di storia
 Papato ed Ordini Religiosi
 I Papi ed Antipapi del Medioevo.
Elenco completo di tutti i Papi ed Antipapi da Simplicio sino ad Alessandro VI
 I Cavalieri del Tempio di Gerusalemme.
Cronologia dei Grandi Maestri dell'Ordine Templare da Ugo di Payns a Giacomo di Molay
 Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta.
Cronologia dei Grandi Maestri del Sovrano Militare Ordine di Malta dal Beato Fra' Gerardo Sasso ad oggi
 Ordine dei Cavalieri Teutonici.
Cronologia dei Grandi Maestri dell'Ordine Teutonico da Heinrich I Walpot von Bassenheim ad oggi
 Ordine dei Fratelli della Spada di Livonia (Livonian Brothers of the Sword).
Cronologia dei Grandi Maestri dell'Ordine da Wenno a Godert (Gotthard) Kettler
 Isole Britanniche
 I Re d'Inghilterra.
Da Egbert ad Enrico VII Tudor, dalla dominazione Sassone all'avvento della Casata Tudor
Supplementum: I Plantageneti
 I Re di Scozia.
Da Kenneth a James IV Stuart, sino ad un secolo prima della definitiva unificazione al Regno d'Inghilterra
 Francia
 I Re di Francia.
Merovingi, Carolingi, Capetingi e Valois.
Da Merovich a Luigi XII
 I Duchi di Normandia.
I Duchi d'Aquitania e i Conti di Poitiers.

Due distinte cronologie come corollario alla dinastia reale
 Germania
 I Sovrani del Sacro Romano Impero.
Dal fondatore Carlomagno capostipite comune sino a Federico III Asburgo
 Italia
 Conti e Duchi di Puglia e Calabria.
Conti e Re di Sicilia.
 Balcani
 Regno di Serbia.
Dalla fine del IX secolo sotto Vlastimir sino a Lazzaro Brancovich
 Regno di Bulgaria.
Da Isperich a Ivan Sisman
 Regno dell'Epiro.
Nato dalla disintegrazione dell'Impero Bizantino durante l'occupazione latina ha vita breve prima dell'incorporazione - in parte - nell'Impero Bulgaro
 Russia
 Impero di Kiev.
Impero di Moscovia.
 Bisanzio
 Gli Imperatori Bizantini.
Dalla caduta dell'Impero Romano d'Occidente alla caduta di Costantinopoli
 Outremer
 La Contea di Edessa.
Il più antico dei quattro stati crociati ma anche il più breve in durata
 Il Principato di Antiochia.
Nato dalla prima importante conquista dell'esercito crociato dura per quasi due secoli ininterrotti
 La Contea di Tripoli.
Di breve durata ma grande importanza strategica per via del controllo di importanti città portuali
 Il Regno di Gerusalemme e Cipro.
Obiettivo storico delle crociate, con la caduta di esso termina la storia di Outremer
 Vicino Oriente
 Islam.
Dai diretti successori del profeta a Maometto II il Conquistatore
 Estremo Oriente
 Giappone.
Shogunati e Reggenze
Imperatori ed Imperatrici
Solo in parte sono presenti al completo le dinastie regnanti nel medioevo
 Cina.
Al momento presente la sola Dinastia Ming a cui spero di affiancare le dinastie prima dell'invasione mongola
 
I link sono ubicati sulle croci templari rotanti, a destra o sinistra indifferentemente e a tua scelta.



Sign Guestbook

Email me

View Guestbook

Torna all'indice di Settore
Torna all'indice generale di Chronologie
Torna all'indice di A l'entrada del tens clar
Vai al sitemap java
Torna alla Home Principale


Il brano in background è Tristis est anima mea
di Orlando di Lasso (1532-1594).


This page was made by Duca Lucifero, © 2001-2005
Crusader's Icons are made by Lyle Zapato
All backgrounds are middle age original patterns
founded in Racinet's Historic Ornament Series I,
you can retrieve this book at Amazon.

Give Credit Where Credit Is Due - 4.052 bytes New Duke Logo - 9.785 bytes What is Copyright - 4.781 bytes
C'è chi può e chi non può...
Don't Link Directly to Someone Else's Server - 5.605 bytes Thous Shalt Honor the Artists, Writers and Creatives of this World

Visitors:
Accessi globali
all'intero web
dal 5 dicembre 1996

E-MAIL MESSENGER
Name:
E-mail:
Messaggio al Duca Lucifero


Spazio Web offerto da: