5 dicembre 1997 - 5 dicembre 2000
Altri tre anni!

Sono passati ben tre anni da quando scrissi la pagina celebrativa per il primo anno del web qui su Areacom ed è giusto far ora il punto della situazione
Questo web è nato grazie ad Areacom, qui non soltanto ho potuto riunire in un unico sito tutto ciò che avevo disseminato nel net ma anche dar vita a tante iniziative nuove e se alle soglie del 2001 sono ancora qui lo devo soprattutto alla generosa ospitalità ricevuta ed alla fiducia che mi fu dimostrata quando questo web era solo un progetto in cui speravo di far confluire tutti i miei precedenti web sparsi su Agorà e Geocities...
Ovviamente un web non si può mai considerare chiuso e concluso, ci sono sempre nuove cose da aggiungere e vecchie pagine da rinnovare graficamente e stilisticamente, per questo ho sempre trovato ridicole le pagine vuote con le solite icone "in costruzione" o "lavori in corso", se una pagina non esiste è inutile far perder tempo a chiamare una pagina vuota, meglio non mettere il link o non metter nulla, quando sarà pronta si aggiunge, fino ad allora al massimo si può indicare come prospettive future mettendo semmai il pulsante ma non attivato: si risparmia tempo a chi visita il web e si evita la solita figura da cretini.
Amo parlar schietto ed in questi anni ho visto con vero disappunto proliferare pagine superflue, con l'unica caratteristica del vuoto di idee e di tecniche, non è con quattro java e qualche dynamic html che si colmano questi vuoti, quelli sono strumenti per impreziosire e rendere più gradevoli alla vista le proprie pagine, ma se vi è l'assoluto vuoto di idee è meglio evitare di ingorgare il net con pagine inutili che sono solo la copia della copia della copia di altre inutili pagine fatte con front page.
Imparare l'html non è difficile, basta volerlo e mi fa sbellicare dal ridere veder web in cui si esibisce un copyright per poi dire con orgoglio (di che poi!) "fatto con front page!" e allora perché non mettere © Front Page? Dato che le pagine le ha scritte lui!...
Per non parlar poi di chi dopo aver tartassato tutte le possibili riviste riesce ad accattare una citazione o recensione per poi infliggerla a tutti i conoscenti, specie nei newsgroup, ed assistere a lodi, encomi, felicitazioni di chi non sa nemmeno cosa sia l'html e crede davvero che la presenza del recensito nel gruppo sia motivo di orgoglio e di lustro per l'intero gruppo!
Poi basta guardare queste pagine per scoprire le patetiche icone "fatto con Front Page" o trovarne la menzione all'interno del code.
Per mia fortuna non ho mai avuto bisogno di questi programmi spazzatura, il codice lo scrivo da me e non di rado invento nuove soluzioni grafiche di notevole impatto visivo che ben difficilmente un tecnico di front page potrebbe imitare dato i suoi modesti mezzi tecnici (altrimenti non si servirebbe del detto programma!).
Ho riversato la mia tesi in un unico html che per ora non metto in web dato che ho speranza di pubblicarla su carta, ebbene gli oltre 75.000 tags di codice li ho scritti da me, più rapidamente che usando un programma dedicato, evidentemente la vecchia scuola funziona: quattro/cinque anni fa erano pochi i programmi per html e chi voleva il web doveva studiarsi il suo codice, forse per questo c'era meno spazzatura in giro!
Comunque per l'Italia anche i web fatti con Front Page sono il massimo vista la povertà di idee che ho riscontrato e la presunzione dei propri artefici.
Non è arroganza la mia, né tanto meno nonnismo, ma constatazione, se vi è chi alza polvere per una recensione accattata con chissà che mezzi io posso opporre migliaia di link in tutto il mondo, presenza in tutti i motori di ricerca esistenti, segnalazione nei più importanti web culturali usa e addirittura tributi di riconoscimento per essere ispiratore di nuove tecniche ed idee senza bisogno di ricorrere a dhtml, xml o altro, fatto è che le idee nuove all'estero sono seguite con cura ed interesse qui si scopiazzano solo senza darvi il minimo credito.
Avevo realizzato una galleria di gatti per i partecipanti di un newsgroup, dopo aver visto quanti ne copiassero l'idea anche modo mediocre, ho annullato la mia, mettendo sulle stesse pagine i miei gatti, invece che quelli degli altri, ebbene il commento più spassoso e ridicolo che ho ricevuto è che dovevo azzerare i contatori dato che quelle entrate non mi appartenevano! I miei counters sono per le mie pagine, non per quelle di front page e dato che ci si evolve le pagine si aggiornano, togliendo il vecchiume inutile ma non per questo si azzerano gli accessi, a chiunque ho raccontato questa cosa l'ha trovata spassosa e ridicola come appunto l'ho io definita, se il tizio che dopo esser stato ben ospitato e gratuitamente ha invidia per i miei accessi ha un modo molto semplice per imitarmi: basta che impari a creare qualcosa di interessante e anche lui potrà avere un buon numero di accessi, oppure più semplicemente impari a tacere quando di sensato non ha nulla da dire.
Ma dopo questa doverosa premessa veniamo al rendiconto di questi ulteriori tre anni e alle prospettive future del web, già perché di idee ne ho ancora molte e non mi basterà la vita per realizzarle tutte.

Tre anni fa al primo anniversario di questo sito enunciavo le cose realizzate e quelle ancora da realizzare in futuro, vediamo dunque cosa ho fatto nel corso di questi tre anni, ovvero cosa ho effettivamente realizzato e cosa è ancora di là da venire:

ObiettivoSituazione all'epocaSituazione attualeCommento
Inserimento di contatori in tutte le pagine del web50 attivatiPresenti in tutte le pagineObiettivo raggiunto
Racconti di scacchi6 racconti24 raccontiResta solo da proseguire Dall'inviato all'inferno con nuovi capitoli
Racconti Vari (vecchi)15 racconti21 raccontiAncora molti sono ancora nei manoscritti di vent'anni fa
Racconti Vari (nuovi)***9 raccontiMa ancora molte idee per nuove storie da scrivere
Eunice***Nessun progressoConto di riprenderlo quanto prima
Vorlando***1 capitoloScritto nel luglio 2000
Ciclo Dwerulas1 capitolo2 capitoliPortare a termine a breve
Traduzioni***6 raccontiGrazie all'amico Gianpaolo Brignolo che se ne è assunto il non facile compito
Restyling grafico
settore racconti
***Tutti rivisti recentementeUsare set per i racconti ancora in versione stardard
Nuovi romanzi***Nessun ProgressoDa prendere in considerazione nell'immediato futuro
Ampliamento
settore Miti
4 pagineNessun progressoDa riprendere nell'immediato futuro
Medioevo:
Carmina Burana
12 brani157 brani +
40 Extra Codex
Completare il Codex e aggiungere testi in latino extra codex
Medioevo:
Minnesangers
1 brano29 braniAmpliare il settore con almeno un centinaio di testi
Medioevo:
Troubadours
3 brani70 brani
+ 4 vidas
Ampliare il settore con ampia antologia per ogni autore noto
Medioevo:
Trouvieres
***10 braniPortare almeno a 100 l'antologia, con testi per gli autori più significativi
Medioevo:
Nuovi Settori
***Nessun ProgressoDar vita ai settori: Arturiano, Saghe, Britannia, Celtica e Galeco-Catalana.
Saggistica***Riversata TesiNon disponibile per probabile pubblicazione, in caso contrario il riversamento dovrebbe dar vita ad una trentina di pagine
Dukezine***Progetto abbandonatoNon escludo che in futuro potrebbe esser ripreso in considerazione
Lucifero's Choice***7 paginePraticamente sospeso, forse lo riprenderò in futuro
Dukebox87173I nuovi midi in genere vengono aggiunti con le nuove pagine
Ciclo Tv***Nessun progressoIl progetto non Ŕ abbandonato ma dovrebbe partire nel 2001

Questo per quanto riguarda le cose che mi proponevo come obiettivo tre anni fa, quindi direi che ho ampiamente mantenuto quanto mi prefiggevo, ma a tutto questo c'e' da aggiungere che molti settori nuovi si sono aggiunti a quelli gia' esistenti:
  • Cinema, 2 pagine dedicate al film Dune, da ampliare con nuove pagine.
  • Grafica, 5 pagine dedicate a renders con il Terragen.
  • Galleria Art Fantasy, portata la gallery da 7 a 11 pagine.
Inoltre da non trascurare:
  • Nuovo Sitemap Java e ristrutturazione del vecchio sitemap testuale
  • Creazione della pagina News ora con quattro archivi annuali
  • Totale ristrutturazione del Jukebox
  • Pagina di Copyright
  • Pagina pilota di Chronologie (cui presto se ne aggiungeranno una cinquantina)
  • Nuove pagine dedicate a: Rings, Awards, Lucifero Choice
  • Due pagine bizzarre: Deserto e Cade la Notte
  • Alcune pagine personali: L'occhio del purgatorio, Duke Faq e Duke Quiz
  • Una seconda pagina di omaggio con Lo Scriba di Nadia Balanzoni
  • Servizi Bravenet: Messanger e nuovo Guestbook in ogni pagina, nonché Polling e Forum nel settore Medioevo
  • Nuovi sets di Moyra in moltissime pagine di racconti e cicli ed in tutte le pagine medievali
  • Nuovi capilettera nei 4 settori medioevo
  • Alcuni gradevoli effetti: dhtml (menù di narrativa), css (in corso di propagazione), applet vari (senza mai eccedere!) e alcuni menù mappati con links nascosti.
E per parlare di statistiche? Al 5 dicembre 1997 avevo un globale di circa 20.000 accessi ora ho superato i 400.000 con una media di 18.000 al mese.
All'epoca avevo 80 pagine composte di circa 400 files per un totale di 6 mb ora ne ho quasi 500 composte da circa 2.000 files per un totale di 20 mb!
In pratica in tre anni ho quintuplicato l'estensione del web...
Infine da non trascurare: chiudevo il 97 con 1 awards ora ne ho una trentina...

Il 97 non fu un anno piacevole oltre alla lunga serie di interventi mi trovai pure senza lavoro sotto Natale, dato che il mio ex datore di lavoro approfittò del mio quinto intervento per liberarsi di me, non curandosi del fatto che con una grave invalidità come la mia rischiavo anche di morir di fame durante le feste natalizie.
Ma io sono duro a morire, ho tirato la cinghia e sono riuscito a sopravvivere, oggi ho una modesta pensione, vivo in miseria in quanto ho di nuovo, per ingenuità, pregiudicato la tranquillità faticosamente ottenuta nel 98 accettando una convivenza che si è rivelata catastrofica sia per il mio conto in banca che per la mia salute, sono di nuovo libero ma come ho detto sono in miseria, dato che nulla mi resta del buon conto in banca che avevo nel 98, sopravvissi allora, sopravviverò oggi, in ogni caso sono felice di essermi affrancato da due vere ed infami schiavitù che mi avevano tolto ogni stimolo creativo.
Quale sarà il mio futuro? Non lo so, sto diventando totalmente cieco e sordo e questo un domani potrebbe voler dire la fine di tutte le mie attività in web per ora cerco di non pensarci anche se a ogni risveglio il mio timore è di ritrovarmi nel buio.
Nella precedente pagina celebrativa accennavo ai miei timori per il quinto intervento di dicembre 97 e per il mio futuro lavorativo, a quell'intervento ne seguirono altri tre e alla fine l'occhio l'ho perso definitivamente, riguardo al mio futuro lavorativo... ho già accennato poc'anzi.

Ero lieto per il successo del web soprattutto per i molti utenti esteri ed oggi posso dire con orgoglio che le mie pagine medievali sono linkate e consigliate da tutte le università del pianeta, visitate da tutti i centri studi di medievistica e la dimostrazione è nelle molte lettere che affluiscono copiose ed alle quali non sempre trovo il tempo per rispondere...
All'epoca il mio racconto più letto era Il Sentiero degli Aironi, oggi è Natale con i tuoi che si avvia verso i 3.000 contatti ed al quale ho affiancato 2 nuovi racconti scritti nello stesso stile un pò cinico e maligno; questo racconto è stato anche consigliato da Yahoo e da 100 Links come uno dei racconti più spassosi dedicato alle feste in famiglia...
Era un bilancio positivo nel 97 ed a maggior ragione lo è oggi, a parte i problemi visivi ed economici che mi amareggiano, problemi che sarebbero stati assai ridotti se avessi evitato di frequentar lo squallido ambiente chattaro di irc, ed a parte il timore di dover un giorno interrompere questo lavoro che mi ha donato le uniche vere e sincere soddisfazioni della mia vita.
Sono grato ai cari amici della Lobby di Hardwood Hearts che in questo periodo mi sono stati molto vicini nonostante la gran distanza e che saranno sempre i miei amici più cari; sono anche lieto di essermi liberato proprio prima di Natale 2000 da una convivenza che si basava (e non da parte mia) solo sull'aviditÓ e sull'interesse (e di cui parlerò in altra occasione se vincerò il disgusto) ed infine sono felice di aver ritrovato la mia cara figlioccia di battesimo (scherzosamente ne parlo nei miei due nuovi racconti natalizi) alla quale è dedicato il mio intero web con tutto ciò che contiene. Da non trascurare inoltre che sto riallacciando vecchie e care amicizie che scioccamente avevo allontanato per rispetto verso chi tale rispetto non meritava. Si avvicina quindi un nuovo Natale di solitudine ma ho imparato la lezione a mie spese e pur non amando questa solitudine l'accetto preferendola all'incubo di questi ultimi mesi e riproponendomi maggior cautela in futuro verso chi fa tante promesse al solo scopo di ingannare e far scempio della serenità altrui.
Ed anche questa volta devo un sincero ringraziamento non solo ad Areacom che ha reso possibile tutto questo ma anche a tutti coloro che continuano incessantemente a visitare le mie pagine mostrando di apprezzare questa mia "creatura" nata dal desiderio di creare qualcosa di unico in internet. :)





Il brano in background è Man in the Long Black Coat by Bob Dylan.

This page was created by Duca Lucifero, © 2000-2005
A big thank to all my visitors!
And another thank to Cecilia Price for cute blue set.

Give Credit Where Credit Is Due - 4.052 bytes New Duke Logo - 9.785 bytes What is Copyright - 4.781 bytes
C'è chi può e chi non può...
Don't Link Directly to Someone Else's Server - 5.605 bytes Thous Shalt Honor the Artists, Writers and Creatives of this World

Visitors: Accessi globali all'intero web
dal 5 dicembre 1996

E-MAIL MESSENGER
Name:
E-mail:
Messaggio al Duca Lucifero

Spazio Web offerto da